Articoli
22 gennaio 2023

Come la Blockchain potrebbe sconvolgere il settore bancario

Come la Blockchain potrebbe sconvolgere il settore bancario

La blockchain sta già avendo un enorme impatto sul settore bancario e finanziario. Sta trasformando il modo in cui le persone effettuano i pagamenti, il modo in cui raccolgono capitali privati e molto altro ancora. Sebbene sia ancora abbastanza nuova e in fase di adozione, i potenziali sviluppi, le opportunità e le minacce ci portano a chiederci: come potrebbe la blockchain sconvolgere il settore bancario?

L'attività bancaria è un'attività su cui quasi tutta la popolazione mondiale fa affidamento per le finanze personali e aziendali. Il mercato è enorme ed è sostenuto da quello che la maggior parte ritiene un sistema affidabile e stabile.

Tuttavia, l'utilizzo della tecnologia blockchain nel settore bancario ha il potere di portare la sicurezza, la trasparenza, la libertà di accesso e il controllo finanziario individuale a un livello superiore.

Scopriamo come.

Come la Blockchain cambierà il settore bancario?

Eliminazione delle tasse non necessarie

Attualmente le transazioni richiedono un intermediario di fiducia per facilitare la transazione. Può trattarsi di un piccolo pagamento di un singolo articolo con una carta di debito o di un acquisto commerciale transfrontaliero di svariati milioni di dollari. In entrambi i casi, il facilitatore della transazione applica una commissione percentuale per i suoi servizi.

Sebbene alcune reti blockchain prevedano commissioni per il gas, esse sono molto migliori rispetto alle banche, in particolare per le transazioni di grandi dimensioni. La blockchain deve lavorare per migliorare la gestione delle piccole transazioni quotidiane, che attualmente possono essere costose da facilitare.

Miglioramento della privacy e dell'anonimato

Inoltre, sono obbligati a completare controlli e verifiche approfondite, prelevando una serie di dati personali da individui e aziende e memorizzandoli nel loro database. Questa azione fornisce da sola uno dei motivi principali per cui la tecnologia blockchain rappresenta un vantaggio per molti: la protezione della privacy e l'anonimato.

A seconda del portafoglio digitale che si sceglie di utilizzare, sono necessarie pochissime informazioni per stabilire un indirizzo di portafoglio digitale. Il sistema bancario Blockchain consentirebbe a chiunque nel mondo di vedere tutte le transazioni elaborate, aggiungendo un livello di trasparenza mai visto prima. Tuttavia, nessuno vedrebbe le informazioni personali. Il massimo che la blockchain si avvicina ai dati personali è il dettaglio degli indirizzi dei portafogli che hanno partecipato a una transazione.

Maggiore controllo e proprietà sulle vostre finanze

Attualmente sarebbe quasi impossibile vivere senza un conto corrente bancario. La maggior parte delle persone riceve direttamente il proprio stipendio, non è possibile pagare con una carta senza di essa e non è possibile trasferire facilmente denaro a un'altra persona. Inoltre, non si sa per cosa le banche utilizzino i fondi sul conto e, se l'azienda si trova in difficoltà, il denaro sarà protetto o congelato e non sarà possibile accedervi? Realisticamente, anche se si tratta del vostro denaro sul vostro conto bancario, ci sono situazioni in cui avete poco controllo su di esso.

La differenza tra le banche e le blockchain è che l'utente mantiene il controllo completo e la proprietà dei propri fondi. Utilizzando un portafoglio digitale, qualsiasi individuo o azienda non ha bisogno di un conto bancario. Sfruttando la potenza della tecnologia blockchain, chiunque può immagazzinare il proprio capitale online o offline ed essere l'unica persona/gruppo con chiavi private per accedervi.

Velocità di transazione rapida

Attualmente le banche si affidano ai propri sistemi, operazioni e processi interni per verificare ed elaborare le transazioni. Questo può essere un processo lungo e costoso. La blockchain banking consentirebbe agli istituti finanziari di sfruttare i libri mastri distribuiti, riducendo i costi operativi e aumentando la capacità di elaborare le transazioni in modo quasi istantaneo.

Questi miglioramenti sono percepiti su scala globale. In molte parti del mondo in via di sviluppo, spostare denaro è costoso e poco efficiente in termini di tempo. In alcuni Paesi, come il Kenya, la Nigeria e il resto dell'Africa subsahariana, stiamo già vedendo le aziende rivolgersi ai facilitatori di pagamenti in criptovaluta per migliorare i loro processi bancari.

Accesso più facile ai prestiti

Non c'è niente di più invasivo che cercare di ottenere un prestito da una banca. Inoltre, ci sono persone in tutto il mondo che non hanno accesso a una banca o che non hanno alcuna possibilità di essere accettate per un prestito. E se poteste chiedere un prestito a qualcuno che non avete mai incontrato prima e poteste garantire il rimborso dei fondi firmando uno smart contract? Ecco cosa può fare la blockchain.

Chiunque, in qualsiasi parte del mondo, può concedersi un prestito in criptovaluta. Di solito, questi prestiti sono garantiti da garanzie reali, il che garantisce che il destinatario del prestito sia incentivato a effettuare i rimborsi richiesti. Questo dà il massimo controllo e flessibilità a entrambe le parti. Coloro che non sarebbero accettati per un prestito tradizionale hanno accesso ai fondi di cui hanno bisogno e l'individuo che fornisce il prestito ha un nuovo modo di generare reddito attraverso gli interessi.

Questi prestiti offrono la stessa protezione dei prestiti tradizionali. Tuttavia, il prestito può essere erogato in pochi giorni, il che significa che gli interessi sono ridotti e che non è necessario soddisfare i criteri di una banca per accedere ai fondi.

In sintesi: come la Blockchain potrebbe sconvolgere il settore bancario?

Sebbene sia ancora agli inizi, l'utilizzo della blockchain per il settore bancario ha il potenziale per trasformare il sistema finanziario così come lo conosciamo. Elimina le restrizioni e le limitazioni del sistema tradizionale, come le costose commissioni di transazione, i tempi di elaborazione lenti, la rimozione della privacy e molto altro ancora.

Eliminando il controllo da parte delle istituzioni centralizzate, la blockchain offre ai singoli e alle imprese il controllo completo e la proprietà dei loro fondi, consentendo loro di farne ciò che vogliono a loro piacimento. Inoltre, consente alle persone di tutto il mondo di prendere facilmente in prestito capitali, in particolare a coloro che non hanno accesso ai servizi finanziari esistenti.

C'è molto lavoro da fare perché la blockchain diventi parte integrante del settore bancario. È necessaria un'adozione di massa, miglioramenti al KYC e all'AML e una protezione legislativa. Tuttavia, non ci sono dubbi. L'evoluzione della blockchain nel settore bancario è appena iniziata.

Per avere un vantaggio, date un'occhiata ai sistemi di elaborazione dei pagamenti in criptovaluta più sicuri disponibili da Escrypto.

Iscriviti alla nostra newsletter oggi stesso!

Grazie per esservi iscritti alla nostra newsletter.
Oops! Qualcosa è andato storto durante l'invio del modulo.